Torta alla frutta secca

Noci, mandorle, pinoli e nocciole.

Iniziate tenendo 200g di burro a temperatura ambiente per una ventina di minuti per farlo ammorbidire.

Mettete la frutta secca in un mixer e tritatela abbastanza grossolanamente.

In un’ampia ciotola o sulla spianatoia versate 200g di farina e 200g di zucchero. Aggiungete la frutta secca tritata e mescolate il tutto. Aggiungete a questo punto il burro e iniziate ad impastare con le mani per un paio di minuti, fino ad ottenere un composto granuloso.

A questo punto unite 1 bicchierino di limoncello oppure la scorza grattugiata di un limone o un’arancia. Aggiungete 2 uova e continuate ad impastare amalgamandole al resto degli ingredienti. Alla fine otterrete un impasto molto morbido e leggermente appiccicoso.

Ungete con un po’ di burro il fondo e i bordi di una tortiera, quindi foderatela con la carta da forno. Versatevi il composto e livellatelo bene col dorso di un cucchiaio.

Cuocete la torta nel forno già caldo a 200° (statico) per circa 30 minuti, finché la superficie non sarà dorata. Verificate con uno stuzzicadenti che l’interno sia ben cotto.

Sfornatela e fatela raffreddare completamente prima di sformarla. Guarnitela con una spruzzata di noci e mandorle intere o affettate e … servite!